Unire territori e generi, fondere le 7 arti, dal teatro alla musica passando per la letteratura, il teatro, la poesia, la pittura: questo l’obiettivo del Piceno Cinema Festival.

La rassegna cinematografica itinerante prenderà il via a San Benedetto del Tronto per poi toccare Acquaviva Picena, Cupra Marittima, Monsampolo del Tronto, Ripatransone, Offida e Ascoli Piceno, dove il 10 dicembre si svolgerà la serata conclusiva.

In concorso 84 pellicole, selezionate tra 517 lavori provenienti da sessanta nazioni. I film partecipanti al concorso sono stati selezionati e votati dalla giuria tecnica. Anche il pubblico che assisterà alle proiezioni dei film, agli spettacoli e manifestazioni connesse, assegnerà il premio della giuria popolare.

Il PCF avrà, inoltre, due sezioni speciali: ecologia e legalità. La rassegna prevede anche lezioni formative tramite i format “Lesson on stage”, “Cinema da sfogliare” e “Ciak”, con un focus particolare sulle scuole del territorio.

L’evento è organizzato dall’Accademia Aifas di Marco Trionfante in collaborazione con la Compagnia teatrale “Gli Oscenici”.
La rassegna è sostenuta dai 7 comuni che ospiteranno le serate, Regione Marche, Fondazione Marche Cultura – Marche Film Commission, Fondazione Carisap, Bper Banca, SunCity e altre numerose attività private.

Per saperne di più: www.picenocinemafestival.it

Guarda il cortometraggio che rappresenta la rassegnata: https://www.youtube.com/watch?v=cQNqRaTt8dI

Piceno_Cinema_Festival_conferenza