Oliver Stone, invitato alla 56° Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro, farà tappa anche a Fano e Senigallia per presentare la sua autobiografia.

Fondazione Marche Cultura, Regione Marche, su iniziativa dell’assessore alla Cultura e Turismo Moreno Pieroni, e Mostra Internazionale del Nuovo Cinema organizzano tre appuntamenti con Oliver Stone il 25, 26 e 27 agosto prossimi, grazie alla collaborazione dei Comuni di Pesaro, Fano e Senigallia, di Passaggi Festival e di Genoma Films.

In occasione della partecipazione del grande regista, sceneggiatore, produttore e Premio Oscar alla 56° Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro, si è voluta cogliere l’opportunità di fargli conoscere la Regione Marche e le sue potenzialità in termini di location cinematografiche, organizzando parallelamente anche incontri di presentazione in anteprima del suo ultimo libro, un’autobiografia che sarà nelle librerie dal 27 agosto, edito da La Nave di Teseo, dal titolo “Cercando la luce. Scrivere, dirigere e sopravvivere“.

Primo appuntamento a Pesaro, il 25 agosto alle 21:15 in Piazza del Popolo, dove la Mostra Internazionale del Nuovo Cinema dedica al regista premio Oscar una serata del festival, durante la quale si ripercorrerà la sua vicenda umana e professionale.

A Fano, mercoledì 26 agosto, Oliver Stone parteciperà alla giornata inaugurale dell’ottava edizione di Passaggi Festival della Saggistica; appuntamento alle ore 20:00, in piazza XX Settembre, con la presentazione della sua autobiografia con la partecipazione anche dell’editore Elisabetta Sgarbi de La Nave di Teseo.

A Senigallia il 27 agosto, alle 18:30 alla Rotonda, il Maestro incontrerà gli operatori del cinema delle Marche e il mondo della cultura. La presentazione del libro “Cercando la luce” sarà anche l’occasione per un confronto sullo stato attuale del cinema, sulle sue attuali trasformazioni e sui prossimi progetti di Oliver Stone.