Anche quest’anno l’Assessorato alla Cultura della Regione Marche, la Fondazione Marche Cultura, il MAB Marche (Coordinamento marchigiano Musei Archivi e Biblioteche) e il Consorzio Marche Spettacolo come partner, propongono, con il GRAND TOUR CULTURA, un viaggio alla scoperta del nostro patrimonio culturale.

Il patrimonio va in scena: gli istituti culturali si improvvisano teatri e gli attori sono le preziose opere d’arte. Le memorie del passato, i libri, i documenti e le testimonianze della nostra storia, offerti ad un pubblico ampio ed eterogeneo, si trasformano in un inconsueto “spazio teatrale” e si inseriscono in un vero e proprio cartellone di eventi dove danza, teatro, musica, attraverso l’emozione di luci e suoni, coinvolgono i visitatori, rendendo musei, archivi e biblioteche luoghi vivi, dall’atmosfera carica di emozioni e sensazioni.

Non solo luoghi preposti alla conservazione dei beni, ma spazi emozionanti, accoglienti, dove incontrarsi, territorio di relazioni interattive, dove la memoria racchiusa nel ‘bene’, riletto e riproposto al pubblico, possa divenire stimolo al dialogo, fonte di conoscenza e, perché no, di divertimento.

Visite spettacolo che musei, archivi e biblioteche portano sul palcoscenico della nostra regione per condividere, riconoscere e valorizzare la ricchezza e la qualità del patrimonio in essi conservato.

Scarica il programma: Grand Tour Cultura 7 marzo 2019